4.6.08

riassunto

Guardo le foto e penso che sono proprio io, dentro quell'abito bianco con il velo: rido impacciata e attenta agli spilli, che cerco di evitare come la peste per non pungermi (come se fosse facile).

Dal suo letargo invernale Orsa ha perso 7 kg, con buona pace delle povere sarte che cercavano di sistemare il sistemabile.

Sono proprio io, dentro quest'abito pulito e semplice ma non per questo scontato: sono davvero io.

*****************************************

Il grano biondeggia un pò di più ad ogni occhiata di sole (che ogni tanto smette di piovere, ma non si fa quasi in tempo ad accorgersene) ed io mi ritrovo a pensare che ne vorrei un fascio da stringere tra le braccia, per impossessarmi del suo colore e del suo profumo.

Ieri sera il grano, alla luce del tramonto, e più tardi, nella prima parte della notte, sembrava un mare quieto che anelava a una brezza leggera per muoversi al ritmo di una mano che accarezza.

*****************************************

Sabato siamo stati ad un matrimonio. Bello, sincero e naturale: la sposa fumava al ricevimento, come se fosse a una semplice festa tra amici e parenti: mi basterebbe avere la sua scioltezza e semplicità!

E' stato strano vedere tante persone che non vedevo da tempo, persone che non conoscevo affatto e persone che avevo visto solo qualche volta, radunarsi attorno ad un tavolo per fare festa insieme, anche loro semplicemente felici di esserci e soprattutto felici per loro.

Domani manca un mese alle mie, di nozze!

Più si avvicina il giorno X, più divento sensibile.
A volte non mi capisco per niente.
Ogni emozione un pochino più forte mi segna e tanto.
..santo cielo, sto diventando umana!!

3 commenti:

arry ha detto...

shhhh che orso non deve sapere come è il tuo abito!!! shhhh

Anonimo ha detto...

mhuauahhuauhauhahuauha!!!
E pensa che il suocero (anziano) della signora dell'atelier s'è stupito che non avessi portato il fidanzato per vedere se gli piacevo :DDDD

OrsaLè

Sara ha detto...

Ed io ti vedrò. *risata satanica*
Piuttosto, impediscimi di presentarmi col cappello a cilindro, nè.