27.7.06

amo la mia stanza

Scivolo sui miei passi e le parole scivolano sui miei sogni.
Conto i respiri lenti del dormire quieto lungamente atteso e sopraggiunto.
Le stelle rotolano su se stesse belle e piene e sorridenti, come se giocassero a fare le capriole sul tabarro nero che avvolge la volta altrimenti nuda nel suo azzurro celeste.
La luna piena fa da diadema di chiusura, antico simbolo di ancestrale memoria.

E io resto distesa sul letto a gustare il gustabile di una città senza luci.

24.7.06

orsa waiting 4 the holidayz

Sono formalmente accaldata.
Ho il cervello in pappa.
Voglia di mare, di serenità, di zeropensieri.

20.7.06

A volte mi scordo di credere in qualche ideale.

Buon viaggio a Voi che non lo scordate mai.

piante grasse

Non si può entrare nei vasi degli altri.
Anche se cercano di lasciarti uno spazio e tu provi ad insediartici
è sempre troppo piccolo o troppo scomodo.
E quando finalmente ti ci fanno adattare
e tutto sembra a posto
ti accorgi che manca la terra e l'abbraccio radicale...

17.7.06

Cammino in bilico su un filo d'erba sul pelo dell'acqua
indecisa se tuffarmi o restare sospesa
andando avanti, anche se un pò frastornata.

Se va avanti così, lascio il lavoro e mi metto ad organizzare eventi, che sono un pò stanca di prendere le redini per fare festa...

[e all'Orsa chi ci pensa?? L'Orsa stessa??]

7.7.06

Paradosso delle caramelline gommose

Non so se è che mi voglio tanto bene quindi mi vizio
o se mi odio a tal punto
da torturarmi riempiendomi di schifezze....

3.7.06

disegni e disegnatori

Con la mietitura tanto grano viene perso.
Non è più come una volta
dove le spigolatrici raccoglievano il disperso.

Il grano che non segue viene abbandonato
anche se buono.

Mi fermo a guardarlo ma devo lasciarlo perdere.