2.11.06

meno male che accade di rado....

Capita a volte,
molto di rado a dire il vero,

che invece di chinare il capo come fa la maggior parte dell'erba lunga per non essere spezzata dal vento forte

io resti ritta e dura e impassibile
a prenderlo tutto in fronte quel vento gelido, come la minoranza di quei fili d'erba lungo le strade di questa mia periferia.

Porto rancore.
Di rado a dire il vero.
Ma quando accade, invece di farmi scivolare questa brutta sensazione di dosso, chinandomi,
l'assorbo tutta e la riverso
in occhiate fiammeggianti
e umore del caso

Come se fossi un gatto randagio
che non crede all'affetto del focolare.

3 commenti:

Sibyllyn ha detto...

Strane sensazioni rancore e impassibilità..un pò ti "corrodono" e un pò ti "fortificano"...
Bellissime parole, davvero.
Un asluto :)

Anonimo ha detto...

Il rancore è pericoloso, cara Orsa...

Anonimo ha detto...

mi dimentico sempre di firmare.
Giorgia